Mercoledì 7 febbraio 2018

31 gennaio 2018: Paola Sciomachen incontra gli studenti AIMO. Il Video.

L'osteopatia come professione sanitaria, il futuro immediato dei nuovi 'professionisti' e i criteri di acceso al ROI (Guarda il video).

“Un incontro interessante che ha fornito importanti risposte agli studenti sullo stato dell’arte dell’Osteopatia e su possibili evoluzioni della nuova figura professionale dell’Osteopata nel nostro Paese”. E’ il commento di Giulia Piazza, Rappresentante dell’Associazione Studentesca dell’Accademia Italiana di Medicina Osteopatica AIMO, che il 31 gennaio ha ospitato la Presidente del ROI, Paola Sciomachen, intervenuta proprio per aggiornare gli studenti sulle importanti e recenti novità.

Di fronte ad un folto gruppo di futuri osteopati professionisti, Sciomachen ha brevemente raccontato come, il 22 dicembre 2017, si sia arrivati all’ “individuazione e istituzione della professione sanitaria dell’osteopata” con l’approvazione del Disegno di legge 1324.

Nel suo intervento agli studenti, Paola Sciomachen ha illustrato con chiarezza lo stato dei lavori, senza nascondere le difficoltà future con cui gli osteopati italiani dovranno ancora confrontarsi: “Siamo soddisfatti della legge approvata, ma non nascondiamo che vi siano ancora molti aspetti che possono mettere ansia: siamo solo all’inizio del nostro percorso”.
Nella seppur difficile previsione di quelli che saranno gli effettivi tempi di attuazione delle norme (nella legge si parla di 6 mesi dalla sua entrata in vigore), Sciomachen ha illustrato brevemente quanto compiuto sino ad oggi dal ROI e dalle associazioni di categoria, interlocutori del Ministero, e soprattutto quali dovranno essere i successivi passaggi: individuare le competenze esclusive e caratterizzanti dell'osteopatia, stabilire l’equipollenza dei titoli e dei percorsi di studio, definire un percorso di studio universitario.

GUARDA IL VIDEO con un breve intervento della Presidente del ROI, Paola Sciomachen e del Direttore di AIMO, Marco Giardino.



 

News - Eventi

Partnership e Collaborazioni