Anatomia topografica-settoria e clinica del distretto cranio encefalico e splancnocranico

Relatore: Dottor Simone Sangiorgi

Date e orari: sabato 18 e domenica 19 maggio
Dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle ore 14 alle 18.

A CHI SI RIVOLGE?
Il corso postgraduate è pensato per Osteopati diplomati, studenti iscritti all’ultimo anno di corso dei corsi part-time e full-time delle scuole di osteopatia e operatori nell’ambito delle professioni sanitarie che necessitano di una conoscenza approfondita dell’anatomia umana (fisioterapisti, medici, personale sanitario).
Numero minimo di partecipanti: 10

INTRODUZIONE AL CORSO 
L’approccio diagnostico e terapeutico della medicina osteopatica si è sempre basato sull’anatomia e sulle disfunzioni dell’apparato di sostegno del corpo.
L’Accademia Italiana di Medicina Osteopatica Aimo propone il terzo di una serie di post graduate centrati nell’anatomia di relazione nei vari distretti per illustrare le influenze tra la struttura e la funzione dei tessuti corporei.

OBIETTIVI DEL CORSO

  • Descrizione con approccio topografico/settorio delle principali regioni anatomiche del distretto cranio encefalico e splancnocranico.
  • Identificazione e riconoscimento delle strutture anatomiche e dei loro rapporti reciproci mediante un approccio topografico basato sull' osservazione ed analisi di immagini di preparati settori ad hoc provenienti da cadavere.
  • Correlazione tra strutture anatomiche ed immagini radiologiche di Rx, Risonanza magnetica, TC, angio-TC 3D, angiografia 3D, endoscopia virtuale.
  • Correlazioni tra strutture anatomiche identificate su cadavere ed immagini intraoperatorie e/o video intraoperatori, endoscopia.
  • Correlazioni tra strutture anatomiche e schemi grafici bi-tridimensionali
  • Correlazioni anatomo-funzionali e anatomo-cliniche.
  • Dettagli ultrastrutturali tissutali e loro correlazione funzionale evidenziati con tecniche di microscopia elettronica a scansione/trasmissione.

Le lezioni verranno condotte con l'utilizzo di materiale iconografico proveniente da dissezioni su cadavere realizzate ad hoc; materiale iconografico proveniente da procedure chirurgiche nei distretti di interesse; immagini radiologiche (Rx, TC, AngioTC, RMN, Angiografia); immagini di microscopia elettronica a scansione / trasmissione e schemi anatomici; rappresentazioni grafiche.

IL RELATORE

Simone Sangiorgi. 

Laurea in Medicina e Chirurgia (2003) presso l’Università degli Studi dell’Insubria. Diploma di Specializzazione in Neurochirurgia (2008) presso l’Università degli Studi dell’Insubria. Diploma di dottorato di ricerca in chirurgia e biotecnologie chirurgiche. Dal 2008 al 2014 Dirigente Medico con incarico libero professionale presso l’U.O. di Neurochirurgia dell’ospedale di Circolo di Varese. Dal 2014 al 2015 Dirigente Medico U.O. Neurochirurgia Ospedale di Gravedona ed Uniti (CO). Dal 2015 Dirigente Medico U.O. Neurochirurgia ASST lariana, Ospedale S. Anna Como. Dal 2005 Docente a contratto di Anatomia e scienze Mediche presso i centri di formazione professionale di Varese, Bisuschio e Tradate. Direttore sanitario nel 2012 di struttura medico riabilitativa. Autore e coautore di libri e articoli scientifici su riviste internazionali e nazionali. Docente a corsi di anatomia settoria presso la Siddansk University di Odense (Danimarca). Dal 2015 nominato cultore della materia in Anatomia Umana presso l’Università degli Studi dell’Insubria.

 

Maggiori informazioni sul corso e la scheda di iscrizione nel documento informativo. Scaricalo qui di seguito.

 

  Informazioni e Scheda di iscrizione

Partnership e Collaborazioni